Carrello
0
0,00 €

Non hai articoli nel carrello.

SPEDIZIONE GRATUITA A € 74,90
REGISTRATI PER RICEVERE LE NOSTRE OFFERTE
SCRIVI UNA RECENSIONE SU GOOGLE
Chiamaci: +39 331 7325440

Bio Pastura Fima Fi-Ma Scogliera

Bio Pastura Fima Fi-Ma Scogliera

Recensisci per primo questo prodotto

SKU: PABISCO

La Bio pastura Scogliera è un prodotto di assoluta eccellenza, arricchita con farine di pesce selezionate per un alto rendimento sia in gara che nella pesca tradizionale.

Disponibilità: Disponibile

2,90 €
Descrizione prodotto

    Dettagli

    Formulata con una elevata percentuale di farine di pesce e gambero, unite ad oltre il 35% di formaggio, gradita a tutti i pesci di mare. Granulometria e consistenza meccaniche sono state concepite in particolare per la pesca dalla scogliera, dove questa pastura non ha rivali nell’attrare a portata di canna un gran numero di specie ittiche, ed in particolare saraghi, occhiate, boghe e cefali. Ottima anche addizionata con sarda macinata. Confezione da 1 Kg.
    CONSIGLI PER LA BAGNATURA Pastura abbastanza facile da utilizzare. La sua resa è poco influenzata dalle modalità di bagnatura. In generale è consigliabile una bagnatura più spinta per la pesca in scogliera con mare calmo e canna fissa. Per la pesca al lancio con mare mosso, è consigliabile ridurre un po’ l’apporto d’acqua. Sempre utile, anche se non indispensabile, la doppia bagnatura.
    Aguglie in superficie
    L’aguglia è un pesce molto sensibile alla pasturazione. Per una reale efficacia, occorre tuttavia che la pastura resti in superficie e sia lanciata a grande distanza. Occorrerà innanzi tutto munirsi di una fionda. Per mantenere la pastura in superficie, molti agonisti aggiungono polvere di polistirolo espanso. Sconsigliamo questa pratica, che non è ecologicamente corretta. In alternativa, sarà possibile usare pop corn, sminuzzandolo grossolanamente con un veloce passaggio in frullatore. La ricetta: Scogliera 70%, pop corn 5%, Sarda macinata 20%, Olio di sardina purissimo 5%. Per evitare che la pastura aderisca alla fionda, prima di lanciarle, passare le palle nella pastura asciutta, come per impanare una polpetta.
    PASTURA LIQUIDA DI SUPERFICIE SENZA GRUMI
    Per non creare grumi quando si prepara una pastura liquida per la pesca di superficie, invertire il processo di bagnatura: mettere in un secchio la quantità giusta di acqua ed iniziare ad aggiungere la pastura, poco alla volta, mescolando continuamente. Per il lento assorbimento dell’acqua da parte delle materie grasse, nei dieci minuti seguenti la pastura tenderà a rapprendersi. Prima che diventi troppo solida, aggiungere ulteriore acqua e mescolare.

Recensioni prodotto

    Scrivi la tua recensione

    Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, accedi o registrati

CMS tab